DERZU UZALA

DERZU UZALA


Date da definire  

ore 

...



 
 

(Giappone-URSS/1975)

Regia: Akira Kurosawa

Soggetto: Vladimir Arsenyev. Sceneggiatura: Akira Kurosawa, Yuri Nagibin. Fotografia: Fyodor Dobronravov, Yuri Gantman, Asakazu Nakai. Scenografia: Yuri Raksha. Musiche: Isaak Shvarts.

Interpreti: Maksim Munzuk (Dersu Uzala), Yuri Solomin (capitano Vladimir Arsenyev), Svetlana Danilchenko (sig.ra Arsenyev), Dmitri Korshikov (Wowa), Suimenkul Chokmorov (Jan Bao). Durata: 141'

Dersu Uzala è un piccolo cacciatore mongolo che vive nella taiga siberiana da sempre, con un'esperienza inesauribile dei segreti della natura. L'esploratore Arseniev rimarrà profondamente colpito dalla sua saggezza e dal suo rapporto con gli elementi. Oscar per il miglior film straniero, il film più emozionante di Akira Kurosawa. Girato in Siberia e in Russia, prodotto dalla Mosfilm, è il film di un poeta che ha avvertito l'urgenza di rievocare l'armonia perduta fra l'uomo e la natura. Kurosawa si è ispirato alle memorie di Arseniev dei primi del Novecento per raccontare un viaggio che è al tempo stesso spirituale, magico e avventuroso. In una nuova versione restaurata e per la prima volta in Italia in versione integrale.