DIO E DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA

DIO E' DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA

GIOVEDI 5  MARZO
spettacolo ore 21.15


SABATO 7  MARZO
spettacolo ore 21.15

DOMENICA 8  MARZO
spettacolo  ore 18.00



Regia: Teona Strugar Mitevska
Attori: Zorica Nusheva - Petrunija, Labina Mitevska - Giornalista, Simeon Moni Damevski - Milan, Ispettore capo, Suad Begovski - Il prete, Violeta Shapkovska - Vaska, la madre, Stefan Vujisic - Darko, il giovane poliziotto, Xhevdet Jahari - Boykan, il  cameraman, Andrijana Kolevska - Blagica
Sceneggiatura: Teona Strugar Mitevska, Elma Tataragic
Fotografia: Virginie Saint-Martin
Musiche: Olivier Samouillan
Montaggio: Marie-Hélène Dozo
Scenografia: Vuk Mitevski
Costumi: Monika Lorber
Suono: Hrvoje Petek, Ingrid Simon (II)

MACEDONIA, SLOVENIA, CROAZIA, FRANCIA, BELGIO - 2019 - 100 min.

Produzione: LABINA MITEVSKA PER SISTER AND BROTHER MITEVSKI

Distribuzione: TEODORA FILM


Petrunija è una donna macedone che sta cercando un lavoro come storica ma non riesce a trovare niente di adeguato. Durante la cerimonia dell'Epifania ortodossa, decide di prendere parte al rito della croce di legno lanciata nelle acque locali. Chi trova quella croce sarà benedetto per tutto l'anno. La fortunata è proprio lei ma le conseguenze saranno diverse da quello che si aspettava.