IN COLLABORAZIONE CON LAB 80 FILM

grandi classici da riscoprire e amare, sul grande schermo.

Dopo il successo della rassegna La diva fragile, interamente dedicata a Gene Tierney, straordinaria e indimenticabile attrice degli anni '40 e '50, Lab 80 film continua a distribuire grandi classici con il progetto Happy Returns!.

Ad ogni stagione cinematografica nuovi importanti titoli della storia del cinema in versione restaurata: i grandi classici tornano in sala per essere riscoperti dal pubblico in tutta la loro bellezza, il loro fascino e la loro magia.

Gli ultimi titoli:

Where the Sidewalk Ends (Sui marciapiedi) di Otto Preminger, 1950
Un intenso e coinvolgente noir del 1950, ancora con Gene Tierney tra i suoi interpreti principali, insieme a un Dana Andrews eccellente protagonista maschile.
Grande prova dell’abilità di regia di Preminger, su una sceneggiatura di Ben Hecht tratta dal romanzo Night Cry di William L. Stuart.

A Letter to Three Wives (Lettera a tre mogli) di Joseph L. Mankiewicz, 1949
Il film, che valse a Mankiewicz l’Oscar come migliore regista e migliore sceneggiatore, è una commedia amara e graffiante ambientata nella middle class americana.
L’intreccio magistralmente congegnato ci trasporta in un caleidoscopio di equivoci, sotterfugi, ipocrisie e tradimenti, veri o presunti.

Unfaithfully Yours, (Infedelmente tua) di Preston Sturges, 1948
Vivace commedia splendidamente interpretata da Rex Harrison e Linda Darnell, incanta con il suo perfetto impianto narrativo e il ritmo incalzante con cui dirige il complicato gioco di incastri ed equivoci.
Una sceneggiatura impeccabile scritta dallo stesso Sturges, con una sequenza capolavoro dove il crescendo della musica trascina l’incalzare dei sospetti e il debordare della fantasia.

Per saperne di più...