ASPETTANDO LA RIVOLUZIONE


DATA DA DEFINIRE
00.00
 
  

 INCONTRO CON IL REGISTA NICOLA RAFFAETA'


Regia Nicola Raffaetà
Soggetto e sceneggiatura Nicola Raffaetà
Aiuto regia Michele Leoni
Fotografia Marco Rosati
Segretaria di edizione Giulia Martini
Assistente regia Daniele Raffaetà
Produttore Norberto Pardini

CAST ARTISTICO

JEAN LUC Simone Tessa
ANNA – Andrea Cavozza
GANGSTERS 1 - Marco Rosati
GANGSTERS 2 Alessandro Ulivi
GRIMALDI – Luigi Grimaldi
FREDERICK – Luca Barsottelli
MERLINO – Roberto Merlino
BOSS – Alessandro Romboni
NICOLA – Nicola Raffaetà

" Il vero Rivoluzionario è guidato 
da grandi sentimenti d’Amore. "

Un film sul Cinema? Un film sull'Amore? Un Videoarte? Un Gangster Movie? Un film Politico? Un film Poetico? Una commedia? Un Musical? Un Western Movie? Un film di Fantascienza? Un film Spirituale? Di sicuro il nuovo film di Nicola Raffaetà è un grandissimo omaggio alla Settima Arte in Toto, in tutte le sue sfaccettature, oltre ad essere un omaggio al compianto grande Maestro del Cinema Jean-Luc Godard. Tra bianco e nero, colore, sperimentazione, una grande storia d'amore, un Amore con la A maiuscola, che va oltre al me e te, ma è un Amore universale. Una coppia che fugge, inseguita da due Gangster impassibili e irrefrenabili che hanno l'ordine di ucciderli. Seguendo le orme di Godard, giocando con la settima arte, Raffaetà espone una profonda etica esistenziale; qual è la Verità? E' l'Arte che imita la Vita, o la Vita che imita l'Arte? Siamo tutti personaggi in cerca d'autore? Ognuno interpreta un ruolo non assegnatogli, ma che si è scelto precedentemente, prima dell'inizio della Vita? E soprattutto, da Cinefilo, chiede: Che cos'è il Cinema (Arte)?