HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE

MERCOLEDI 8 dicembre 2021
SPETTACOLO ORE 16.00
GIOVEDI 9 dicembre 2021
SPETTACOLO ORE 21.15



SABATO 11  dicemmbre 2021

SPETTACOLO ORE  16.00
DOMENICA 12 n dicembre 2021
SPETTACOLO ORE 16.00


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

Regia: Chris Columbus
Attori: Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Richard Harris, Maggie Smith, Alan Rickman, Ian Hart, Robbie Coltrane, Richard Griffiths, Fiona Shaw, David Bradley, Warwick Davis, John Cleese, John Hurt, Julie Walters, Zoë Wanamaker, Tom Felton, Harry Melling

Sceneggiatura: Steve Kloves
Fotografia: John Seale
Montaggio: Richard Francis-Bruce
Musiche: John Williams
Produzione: Heyday Films, Warner Bros. Pictures, 1492 Pictures
Distribuzione: Warner Bros.

USA, Gran Bretagna, 2001  Durata:152 min
Genere:Avventura, Fantasy

TRAILER 2001


Esattamente 20 anni fa, il 4 novembre 2001, a Londra si teneva la premiere di Harry Potter e la pietra filosofale di Chris Columbus, primo atto dell'adattamento della saga fantasy firmata da J. K. Rowling, mito per più di una generazione: ora quel lungometraggio, che da noi arrivò il 6 dicembre, si prepara a tornare al cinema anche in Italia, dall'8 al 12 dicembre 2021.

Sarà l'occasione per rivivere l'esperienza sul grande schermo di un'avventura che dura da vent'anni e che caratterizzò per un decennio la vita dei tre principali interpreti, Daniel Radcliffe (Harry Potter), Emma Watson (Hermione Granger) e Rupert Grint (Ron Weasley), qui impegnati nel loro primo anno alla Scuola di Magia di Hogwarts.

Harry Potter e la Pietra Filosofale è un film del 2001 diretto da Chris Columbus ed è il primo film tratto dall'omonima saga di libri di Harry Potter, scritta dall'autrice britannica J. K. Rowling.
La storia parla di un bambino rimasto orfano all'età di un anno che al compimento del suo undicesimo scopre di essere un mago famoso destinato a compiere cose prodigiose. Harry Potter (Daniel Radcliffe), vive insieme ai prepotenti e insensibili zii materni, Vernon (Richard Griffiths) e Petunia Dursley (Fiona Shaw) e al suo viziato cugino Dudley (Harry Melling). Harry è disprezzato dai suoi unici parenti, che hanno accettato malvolentieri di accoglierlo in casa, dal momento che la sua presenza non fa che ricordare a Petunia la sua stravagante sorella Lily e suo marito James, rimasti morti in un incidente.
Harry viene trattato con odio e indifferenza dagli zii soprattutto a causa delle stranezze che contraddistinguono Harry, il quale è costretto a dormire in un ripostiglio sotto le scale e ad indossare solo i vestiti smessi del cugino.
Nemmeno l'imminente arrivo del suo undicesimo compleanno entusiasma il ragazzo, ormai abituato a festeggiare senza regali o biglietti di auguri. Ma in quel giorno la sua vita cambierà per sempre: Harry viene infatti a scoprire che in realtà lui è un mago famoso sopravvissuto al più potente e terribile mago di tutti i tempi, Voldemort, che ha ucciso i suoi genitori anche loro maghi.
Così Harry parte alla volta di Hogwarts, la più prestigiosa scuola di magia e stregoneria del mondo in compagnia di Hagrid (Robbie Coltrane), il guardiacaccia della scuola. Dopo aver comprato tutto il necessario - bacchetta magica, libri di pozioni e incantesimi e una civetta bianca - a Diagon Alley, Harry sale a bordo del magico Espresso per Hogwarts, che lo condurrà verso la scuola di magia.
È qui che incontra i primi compagni di scuola: Ron Weasley (Rupert Grint), che diventerà il suo migliore amico, i suoi eccentrici fratelli Fred e George, la saputella Hermione Granger (Emma Watson) e anche Draco Malfoy (Tom Felton), arrogante ragazzino di una ricca famiglia di maghi. Tra una lezione di pozioni e una partita a Quidditch, lo sport preferito dai maghi, Harry vivrà delle avventure pazzesche al fianco dei suoi migliori amici.