IL SECONDO TRAUMA

IL SECONDO TRAUMA Il massacro impunita di Sant'Anna di Stazzema

EDIZIONE RESTAURATA

GIOVEDI 29 giugno


inizio ore 21.15


Sarà presente il regista Jurgen Weber


COMUNE DI SERAVEZZA 

A.N.P.I. Versilia Sez Gino Lombardi

COMITATO "AMOS PAOLI"

Commemoraizone del Partigiano Amos Paoli

27 giugno 1944 / 27 giugno 2017


RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

15/23/29 giugno 2017

Ingresso spettacolo € 4,00 Abbonamento € 9,00


Comitato AMOS PAOLI


Regia: Jurger Weber


(Geermania 2017) Durata 72 min.

Per saperne di più...
 

”Il secondo trauma – Il massacro impunito di Sant’Anna di Stazzema”

Nell’estate del 1944 a Sant’Anna di Stazzema circa 560 civili, per lo più donne e bambini, furono uccisi in maniera inimmaginabilmente crudele da parte delle unità armate delle SS. L’istruttoria contro l’ultimo criminale di guerra di questo massacro è stata chiusa in Germania nel 2015.

Nel suo film “Il secondo trauma – Il massacro impunito di Sant’Anna di Stazzema”, l’autore Jürgen Weber ricostruisce fatti storici e giuridici. Il film lascia spazio anche ai ricordi e alle emozioni dei sopravvissuti: molti letteralmente riemersi orfani dalle montagne di cadaveri. Al primo trauma segue quello della rielaborazione giuridica, tardiva in Italia ed ostacolato in Germania. Alle vittime non interessa tanto vedere in prigione i colpevoli ormai invecchiati; non chiedono vendetta, ma piuttosto cercano il riconoscimento dell’ingiustizia, anche ed in particolare da parte ufficiale tedesca.

“Il secondo trauma” riguarda i fascicoli istruttori rimasti nascosti per decenni in Italia; un’istruttoria procrastinata dalle autorità tedesche; una giustificazione dell’archiviazione da parte della Procura di Stoccarda, che non vuole riconoscere l’atrocità ed i motivi abietti dei colpevoli nella specificazione dell’omicidio.

Un’opera singolare. Una delle ultime testimonianze dei crimini nazisti: la testimonianza dei bambini del massacro di Sant’Anna. Una ricostruzione franca e rigorosa di un capitolo di storia italo-tedesca lungamente ignorato.

Per saperne di più...