L'AMICO AMERICANO

L' AMICO AMERICANO

Der Amerikanische Freund

VENERDI 29 giugno

SABATO 30   giugno

DOMENICA 1  luglio


SPETTACOLO UNICO ORE 21.30


EDIZIONE RESTAURATA
VERSIONE ORIGINALE - SOTTOTITOLI ITALIANI


Regia: Wim Wenders
Attori: Bruno Ganz - Jonathan Zimmermann, Dennis Hopper - Tom Ripley, Lou Castel - Rodolphe, Lisa Kreuzer - Marianne Zimmermann, Gérard Blain - Raoul Minot, Klaus Schichan, Stefan Lennert - Banditore dell'asta, Rudolf Schündler - Commissario asta, Adolf Hamsen - Il controllore, Samuel Fuller - L'americano, Jean Eustache - Uomo gentile, Daniel Schmid - Ingraham, Axel Schiessler - Lippo, Gerty Molzen - Vecchia signora, Nicholas Ray - Derwatt, Peter Lilienthal - Igraham, Wim Wenders - Uomo fasciato nell'ambulanza, Heinz Joachim Klein - Dott. Gabriel, Rosemarie Heinikel - Mona, Bernard Eisenchitz , Andreas Dedecke - Daniel, Satya De La Manitou - Angie, David Blue - Allan Winter, Sandy Whitelaw - Medico di Parigi, Heinrich Marmann - Signore del treno
Soggetto: Patricia Highsmith - (romanzo)
Sceneggiatura: Wim Wenders
Fotografia: Robby Müller
Musiche: Jürgen Knieper
Montaggio: Peter Przygodda, Barbara von Weitershausen
Scenografia: Toni Lüdi
Costumi: Isolde Nist
Effetti: Theo Nischwitz
Aiuto regia: Emmanuel Clot, Philippe Schwartz, Fritz Müller-Scherz

GERMANIA, FRANCIA - 1977   128 min.

Produzione:  ROAD MOVIES/DU LOSANGE/WENDERS

Distribuzione: VIGGO FILM

Tratto daromanzo "Ripley's Game" di Patricia Highsmith


Jonathan Zimmermann, corniciaio e restauratore in Amburgo, sposato e padre di un bambino, ha la leucemia. Contando sul fatto che gli restano pochi mesi di vita e che egli, quindi, sia lieto di lasciare un buon gruzzolo alla moglie e al figlioletto, l'americano Tom Ripley, che si è arricchito smerciando i quadri di un pittore che tutti credono morto, lo indica al gangster francese Raoul Duplat, che cerca un killer per sbarazzarsi di un rivale. Attirato dall'offerta di farlo visitare da un famoso specialista parigino Jonathan - allorchè il responso del medico, che Raoul ha falsificato, gli dice che le sue condizioni sono ormai disperate - accetta la proposta del gangster ed esegue il delitto, tenendone all'oscuro la moglie, Marianne. Qualche tempo dopo, e sempre col pretesto di una visita medica, questa volta a Monaco, Duplat gli propone un secondo omicidio, e Zimmermann accetta di nuovo. Quando s'accorge che, con questo delitto, Jonathan rischia la propria vita, Ripley, che gli è diventato amico, interviene e lo tira fuori dai guai, compiendo lui l'omicidio. La vendetta dei complici dell'uomo ucciso, però, che ha già colpito Duplat, costringe Ripley e Zimmermann a nuovi delitti, finchè Jonathan si staccherà dall'amico per riavvicinarsi a Marianne, che ora sa tutto. Poichè la sua malattia era davvero incurabile, però, egli morirà, accanto a sua moglie, sulla desolata spiaggia di Amburgo.

prev next