L'ETA GIOVANE

L'ETA' GIOVANE

GIOVEDI 31   Ottobre

spettacoli ore 18.30 - 21.15


VENERDI 1   Novembre

spettacoli ore 16.30 - 18.30 - 21.15


SABATO 2   Novembre

spettacolI ore 16.30 -  21.15


DOMENICA 3  Novembre

spettacoli ore 16.30 - 18.30 - 21.15




Regia: Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne

Sceneggiatura: Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne
Fotografia: Benoit Dervaux
Montaggio: Marie-Hélène Dozo
Costumi: Maïra Ramedhan Levi
Suono: Thomas Gauder

Attori: Idir Ben Addi, Olivier Bonnaud, Myriem Akheddiou, Victoria Bluck, Claire Bodson, Othmane Moumen


BELGIO, FRANCIA - 2019 -  84  min.

Produzione:  JEAN-PIERRE DARDENNE, LUC DARDENNE PER CENTRE DU CINÉMA ET DE L'AUDIOVISUEL DE LA FÉDÉRATION WALLONIE-BRUXELLES

Distribuzione: BIM


Un adolescente belga trama di uccidere la propria insegnante dopo aver abbracciato un'interpretazione estremista del Corano.
L'età giovane, film diretto da Jean-Pierre e Luc Dardenne, racconta la storia di Ahmed (Idir Ben Addi), 13enne belga musulmano intenzionato ad abbracciare il radicalismo della sua religione e uccidere la propria insegnante (Olivier Bonnaud).
Cresciuto nel Belgio moderno, il ragazzo subisce l'influsso del suo imam, Youssouf (Othmane Moumen), che professa ideali di purezza e di castigo contro coloro che non rispettano le regole, come la docente in questione, definita apostata. L'uomo percepisce l'energia di Ahmed e lo plasma a tal punto che il ragazzo è determinato a compiere l'omicidio in nome di quelle convinzione religiose che gli sono state inculcate.
Ahmed diventa imperscrutabile, nessuno sembra riuscire a comunicare con lui, né a madre né i suoi coetanei e né tanto meno la sua professoressa. Ormai chiuso in se stesso e nei suoi pensieri, il giovane integralista si ritroverà di fronte a una dura scelta: macchiare le sue giovani mani (e la fedina penale) di sangue o mantenere la sua purezza adolescenziale?