PEPE MUJICA UNA VITA SUPREMA

PEPE MUJICA UNA VITA SUPREMA

MERCOLEDI 30   Ottobre

spettacolo unico ore 21.15

SABATO 2   Novembre

spettacolo unico ore 18.30

Il mondo è in continua e rapida evoluzione. Uno specchio eccezionale di questo mutamento è offerto dalla creatività in tutte le sue forme: arte, pittura, danza, musica, teatro, design...  Scoprendo il mutare di queste espressioni del sentire umano, possiamo arrivare a capire meglio la contemporaneità.  Proprio con questo obiettivo nascono le I Wonder Stories, un appuntamento mensile per poter vedere su grande schermo i documentari più straordinari e le storie più rivelatrici,.

Il progetto I Wonder Stories è realizzato in collaborazione con Biografilm Festival – International Celebration of Lives, Regione Emilia-Romagna, Unipol Gruppo Finanziario, Sky Arte, Rai Radio2 e MYmovies.


Regia: Emir Kusturica
Attori: Pepe Mujica
- Se stesso
Fotografia: Leo Hermo
Montaggio: Svetolik MićA Zajc
Effetti: Vfx Boat
Suono: Bruno Tarrière

ARGENTINA, URUGUAY, SERBIA - 2018 -  74  min.

Produzione:  HUGO SIGMAN, MATIAS MOSTEIRIN, LETICIA CRISTI PER K S FILMS, ANDRES COPELMAYER, JULIAN KANAREK, MARCELO CARRASCO, ORIENTAL FILMS

Distribuzione:  I WONDER PICTURES


Attivista, politico, guerrigliero orgoglioso del proprio passato e soprattutto sognatore. “El Pepe” è diventato il presidente dell’Uruguay restando sempre fedele ai suoi ideali. Ma anche abbracciando la possibilità del cambiamento e della novità. Un sorprendente Emir Kusturica scava nell’eredità di José “Pepe” Mujica e ritrova in lui uno spirito affine con cui discutere il senso della vita da un punto di vista filosofico, politico e poetico. Presentato alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, il dolce ritratto di un uomo che per tutta la vita non ha mai smesso di lottare per far valere i propri ideali e realizzare desideri all’apparenza utopici.


Il film di Kusturica sull'ultimo presidente dell'Uruguay, esamina ciò che rende la storia di José "Pepe" Mujica diversa da qualsiasi altra: un uomo umile che è diventato presidente della sua nazione restando fedele a quello che crede e abbracciando, nello stesso tempo, il cambiamento. È la storia di un attivista politico e di un guerrigliero della sinistra latinoamericana. Orgoglioso del proprio passato, ma senza adagiarsi sugli allori, è un uomo che osa sognare un futuro migliore. In una serie di interviste, Kusturica scava nella eredità di Mujica. Il film esplora la relazione che si forma tra Kusturica e El Pepe, tra due spiriti affini che discutono il senso della vita da un punto di vista politico, filosofico, estetico e poetico. Mujica ricorda diversi momenti della propria vita: come è iniziato il suo attivismo politico, il tempo trascorso in prigione, fino al suo attuale ruolo di leader globale iconoclasta. Con grande maestria e bellezza, Kusturica ricrea il viaggio di una vita, soffermandosi su alcuni momenti fondamentali della presidenza di Mujica.